Intervista a AMARO LUCANO

Parliamo con Adino Salandini Sales Manager Modern Trade Amaro Lucano

ICE è l’appuntamento annuale di Intesa dedicato al canale Ho.Re.Ca. e ai suoi attori: industrie, aziende di distribuzione e forza vendita. Amaro Lucano partecipa all’evento per la prima volta. Quali opportunità offrono queste due giornate?

La manifestazione ICE è una bella opportunità per l’industria di marca per presentare in modo approfondito il proprio portafoglio prodotti e condividere progetti al di fuori dei canonici ambienti di lavoro, confrontandosi direttamente con la proprietà e la forza vendite dei gruppi di acquisto.

 

Amaro Lucano ama e sostiene l’Italia. L’acquisizione di Limoncetta testimonia quanto sia importante per voi che i sapori italiani rimangano in Italia come base per un progetto internazionale. Quali sono i mercati su cui siete già presenti? Quali progetti per il futuro?

Siamo presenti in molti mercati esteri raggiungendo tutti i 5 continenti. 

Tra i Paesi più importanti ci sono sicuramente USA e Canada, in Europa la Germania e il Regno Unito con particolare focus su Londra, e nel Far East la Cina con particolare focus su Shanghai.

Il progetto per il futuro è quello di proseguire la crescita all’estero e di continuare a presidiare al meglio i molti mercati in cui già siamo presenti.


La qualità del prodotto rimane il vostro obiettivo principale. Ad Amaro Lucano avete completato il vostro portfolio con linee di prodotti selezionati: linea super ho.re.ca. e selezione 7 stelle per la ristorazione. Quale contributo può apportare l’azienda di distribuzione nella direzione della qualità e della specialità dei prodotti?

Abbiamo sentito il bisogno di creare una selezione di prodotti dedicata alla clientela professionale per differenziare e segmentare al meglio l’offerta, prestando un’attenzione particolare a ristoranti, cocktail bar ed enoteche. 
All’interno della Selezione 7 Stelle spicca Amaro Lucano Anniversario che prevede una base botanica simile all’Amaro Lucano classico, ma con una maggiore gradazione alcolica. Se ne esaltano quindi maggiormente le note erbacee amaricanti degli assenzi, del cardo santo e della genziana che lo rendono il perfetto ingrediente da utilizzare come base all’interno dei cocktail. 
La linea Anniversario è completata dal Limoncello, prodotto mediante infusione alcolica di scorze di Limone di Sorrento I.G.P., dalla Sambuca e dal Cordial Caffè.
Nella Selezione 7 Stelle rientra anche la linea F.lli Vena con tre prodotti legati alla tradizione liquoristica italiana e fedeli alle tradizioni regionali, ottenuti dalle migliori materie prime: Mirto, Nocino e Liquirizia.
L’azienda di distribuzione ha un ruolo fondamentale nella direzione della qualità e della specialità dei prodotti. Garantendo una capillare copertura del territorio, fa da ponte tra Lucano e il cliente finale, facendosi da un lato ambasciatore delle nostre referenze e dall’altro portavoce delle diverse esigenze dei clienti. Ciò la rende un partner indispensabile  per lo sviluppo dei mercati.


Amaro Lucano è un prodotto tradizionale che si apre alla modernità attraverso la mixology con una serie di ricette dedicate a voi e al vostro prodotto di punta. Cosa ha significato per voi questo allineamento con le nuove tendenze del mercato?

L’amaro, come categoria di prodotto, ben si presta alla mixologia. In Italia, per tradizione, è associato al momento del dopopasto e alle proprietà digestive, ma per le proprie caratteristiche è ottimo anche come aperitivo o come base per i cocktail.
Lucano è stato precursore da questo punto di vista, iniziando anni fa a lavorare sulla miscelazione, prima all’estero e poi in Italia. In collaborazione con Bartender.it, piattaforma di approfondimento professionale e luogo d’incontro,  guidata da Luca Pirola, ha sviluppato una solida drink strategy volta  a diffondere l’utilizzo dell’amaro come base per i cocktail. Una vera mix culture che, in occasione dell’anniversario dei 120 anni di Lucano, ha visto sfidarsi, a colpi di “ricette” originali, veri big mondiali del bartending come Simone Caporale, Dario Comini e Agostino Perrone. I loro cocktail, creati appositamente per Amaro Lucano Anniversario, sono riuniti nel “ricettario” Amaro Mix Culture edito dall’Azienda.

Torna indietro